Lo Specchio Incerto

Tra immagine e parola

Chi sono


ritratto
© Antonio Grasso

Questa sono io. “Nessuna crescita o decadimento può distruggere l’unità dell’aspetto individuale”, così scriveva Ernst H. Gombrich parlando del ritratto, e io scelgo fra tante possibili immagini di me proprio questa perché, in una prospettiva temporale più ampia, in fondo l’una vale l’altra, ma questa più di altre sento che mi somiglia.

Il qui e l’ora attuali sono irrilevanti per lo specchio incerto della fotografia, che gioca volentieri con la rimembranza.

Nel mio nome, trasposto in lingua inglese, colgo un segno premonitore del mio interesse per questo ricordare, e con l’Ofelia shakespeariana pronuncio “there’s rosemary, that’s for remembrance”…

Clicca qui per altre informazioni… 

.

20 thoughts on “Chi sono

  1. Complimenti per il sito.
    Bello nella grafica essenziale.
    Per quanto riguarda i contenuti: la loro qualità non è una sorpresa per chi ti conosce.
    Poi la fotografia del “chi sono” mi ricorda altre in bianco e nero ……

    Ciao

    Mi piace

  2. Sono naufragato sul tuo sito con grande piacere, spinto da un’insolita tempesta che scrive: “Per quanto riguarda i contenuti: la loro qualità non è una sorpresa per chi ti conosce.”. Non posso che condividere le sue parole.
    Davvero complimenti!
    P.S.: Ti dedico queste parole di Henri Cartier-Bresson:
    “Fotografare è riconoscere, nello stesso istante e in una frazione di secondo, un evento e il rigoroso assetto delle forme percepite con lo sguardo che esprimono e significano tale evento. E’ porre sulla stessa linea di mira la mente, gli occhi e il cuore. E’ un modo di vivere.”

    Nico

    Mi piace

  3. Eccezionale il tuo blog!!!!!.
    Ho visto le foto che hai inserito e che identifico come una superlativa “struttura portante” del tuo lavoro.
    Comincio a commentare questa: propone una espressione veramente profonda di serenità e di attenzione nello stesso tempo.
    Ciao antonio

    Mi piace

  4. Ciaooo,stò cercando di sviluppare un blog giornale in cui gli articoli sono scritti dai blogger WordPress (o al limite se non hai tempo posso scriverti io un’articolo prendendolo dal tuo blog e rimandandolo al tuo blog…).
    Il blog giornale nasce con l’intento di dare maggior visibilità al tuo blog e alla gente che cerca in rete la possibilità di trovare articoli di maggiore qualità in un’unico posto (visti i migliaia di blog che nascono ogni giorno…).
    Se ti và uno scambio link col blog giornale contattami pure.
    ti ringrazio anticipatamente e a presto
    http://www.giornale.fm

    Mi piace

  5. Sono lietamente compiaciuta di aver trovato qualcuno che abbia fatto della sua sensibilità il suo mestiere… ho solo 20 anni, ma spero che la vita mi regali viaggi, passioni, emozioni, ispirandomi a qualcuno che ho semplicemente intravisto in uno specchio…

    Mi piace

  6. ciao…questo blog è veramente fantastico!!!
    complimenti davvero…molto professional
    ti posso fare una domandona,xkè sto impazzendo…ma per caso mi sai dire come si chiama quella fotografa inglese ( almeno credo che sia inglese) ritrae donne velate,che sembrano eteree,quasi dipinte… luci molto morbide…
    grazie mille

    ^___^

    Rosy

    Mi piace

  7. Io, onestamente, non ho colto quell’unità che Gombrich assicurava esserci fra il Russel neonato ed il Russel novantenne, ma mi attengo alla tua decisione di mettere la foto di te-bambina e preferisco valutarla più concettualmente che figurativaente.

    Volevo solo esprimere il mio gaudio di aver trovato (tramite il tool di FaceBook, a dire il vero) questo blog estremamente interessante ed affine ai miei interessi.

    Inizierò a seguirti con frequenza…

    Detta così può sembrare anche una minaccia, ma in realtà voleva esserla!😉

    Mi piace

  8. Ciao sono capitata per caso sul tuo sito e ne sono rimasta molto colpita. Mi piace molto sia il blog, sia quello che fai nella tua vita.
    io sono una psicologa e mi sto occupando da un pò di tempo del rapporto tra psicologia e fotografia, che trovo davvero molto interessante.
    verrò spesso a farti visita e spero di confrontarmi con te.
    Se ti va di fare un salto sul mio blog è questo http://fotografiaepsicologia.wordpress.com/ così se ti va mi dici che ne pensi.
    ciao
    Floriana

    Mi piace

  9. ciao, molto interessante, anche critica. net.
    Mi fa piacere se fa un giro per il mio blog, da poco che ho iniziato nella fotografia, vengo dalla pittura, succede a tanti, “l’inconscio ottico”, il falso doppio della realtà, la gelatina in sospensione prima dello spoglio…zerKalo di tarkovskij… un caro saluto

    Mi piace

  10. Toc toc, si può?

    Passeggiando di qua e di la per le vie del web, mi sono imbattuto fra le righe di questo interessante blog.

    Scrivo per passione con lo pseudonimo di Josè Pascal (figlio del fu Mattia Pascal e Ederì Buendìa discendente del grande colonnello Aureliano Buendía).

    Al che mi chiedo: ti va di arricchire la mia scatola di latta con le tue idee e semplici storie?

    Spero di ricevere tue notizie e che la vita ti sia gaia.

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: