Questo visitatissimo post è stato autocensurato per i seguenti motivi, forse dovuti ad una coincidenza che tuttavia mi piacerebbe poter verificare: le improvvise insistenti ricerche riguardanti la mia persona e la mia qualifica professionale, attraverso motori di ricerca e perfino con indagini telefoniche da parte di una sedicente signora Focacci che, verificata la connessione fra me e ciò di cui mi piace scrivere (arte e fotografia), ha pensato bene di riattaccarmi il telefono in faccia, oltre hai ripetuti ingressi provenienti dalla stessa email di yahoo.

Non reputandomi degna di tante e tali attenzioni – e ben lungi dal voler arrecare un danno  all’artista, togliendo l’articolo, o ad altri lasciandolo – preferisco tuttavia tale autocensura in attesa di chiarire il mistero.

Se qualcuno potesse aiutarmi a capirci di più, sarà il benvenuto. Mi riservo di reinserire successivamente il post, qualora l’artista lo chiedesse o a non rimetterlo, qualora altri mi chiedessero, motivandolo, di non farlo.

Grazie e scusate.

Advertisements